12082016Gio
Last updateMar, 06 Dic 2016 6pm

NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta.

Approvo

Il BTlab è una community di responsabili di formazione e sviluppo organizzativo.

Clicca per saperne di più

Events of the Year

01 Dic - 2015
Cranet HRM Conference:presentazione risultati della ricerca sull’HRM in Italia Read more »
04 Mar - 2015
Job Crafting:diventare artigiani del proprio lavoro Read more »

Iscriviti alla nostra newsletter

Iscriviti

Compila i campi sottostanti per ricevere la nostra newsletter!

Learning Talk

Lavorare in teams virtuali nel mondo “glocal”. Come fare?

Lavorare in teams virtuali nel mondo “glocal”. Come fare?

Velocità, interconnessione, immaterialità, mondo globale e mondi locali intersecati in modi i più vari a seconda delle geografie e dei fusi orari sono sempre più parte del nostro quotidiano.

La rivoluzione digitale sta cambiando il modo in cui viviamo, lavoriamo, ci relazioniamo gli uni agli altri. Siamo...

Fabbrica delle competenze

Coordinated Management of Meaning: forze logiche e conversazioni multiple [parte 2]

Coordinated Management of Meaning: forze logiche e conversazioni multiple [parte 2]

Riprendiamo e completiamo il nostro riassunto (vedi la  prima parte ) di alcuni degli strumenti offerti dalla Coordinated Management of Meaning fondata a cavallo tra gli anni Settanta e gli anni Ottanta da W. Barnett Pearce e Vernon E. Cronen. La CMM è una teoria performativa della comunicaz...

Pensieri collaterali

La riconcettualizzazione del lavoro e delle organizzazioni: il Digital Workplace

La riconcettualizzazione del lavoro e delle organizzazioni: il Digital Workplace

La pervasività degli strumenti digitali, insieme alla crescente importanza delle attività collaborative e knowledge-intensive sono alcuni dei fattori alla base della trasformazione degli ambienti di lavoro. Cambiamento che riguarda anche gli spazi e i tempi del lavoro stesso, il quale esce dai perimet...

Snodi organizzativi

Smart simplicity = autonomia + cooperazione [seconda parte]

Smart simplicity = autonomia + cooperazione [seconda parte]

Questo articolo è un invito alla lettura del libro “ Smart Simplicity. Sei regole per gestire la complessità senza diventare complicati”  di Yves Morieux e Peter Tollman. Egea, 2015. Leggi qui la prima parte.

La complessità ci chiede di soddisfare molti requisiti, non di avere sistemi più articolati...

-

  • Articoli più recenti

  • Articoli più letti